fbpx
dolore ginocchio

Lesione Meniscale

Oggi parleremo di una delle problematiche più comuni del ginocchio: le lesioni meniscali.

Il menisco

Il menisco è una struttura fibro-cartilaginea che si interpone fra il femore e la tibia.
Le sue principali funzioni sono:
– la distribuzione del carico all’interno del ginocchio durante la stazione eretta
– l’assorbimento degli urti
– la stabilizzazionedell’articolazione;
– nutrimento e lubrificazione della cartilagine articolare
– prevenzione dell’iperestensione
– protezione margini articolari
(Brindle et al., 2001).

Le lesioni meniscali e i sintomi

Le lesioni ai menischi sono la seconda lesione più comune al ginocchio (Logerstedt et al. del 2010).

I traumi sono più frequenti nei pazienti tra i 15 e i 35 anni e possono riguardare, contemporaneamente, anche altre strutture del ginocchio, come in lesioni provocate da attività sportive (sci, calcio, basket). In questo caso, spesso, si tratta di traumi indiretti, ossia causati da movimenti di rotazione e/o trazione associati a un brusco cambio di direzione, con uno stress di carico maggiore su alcuni elementi dell’articolazione come appunto i menischi e i legamenti.

Dopo i 40 anni, invece, la maggior parte delle lesioni meniscali si verifica senza un trauma chiaro: la presentazione clinica tipica da lesione al menisco può comparire improvvisamente, senza alcun motivo particolare o sintomo nel mese precedente (Englund et al., 2008).

I sintomi da lesione al menisco sono rappresentati da dolore intermittente al ginocchio, che si verifica spontaneamente o alla palpazione, localizzato lungo la rima articolare. Inoltre capita di avvertire un suono
come un “click”. Può presentarsi gonfiore, benché non elevato.

La fisioterapia, secondo le evidenze cliniche, rappresenta il trattamento di prima scelta per ridurre il dolore e rendere più forti e resistenti le nostre ginocchia.

Clicca sul seguente link per contattarci e prenotare una visita grauita  https://www.physione.it/contatti/